AUMATECH PER L’AMBIENTE

Il serbatoio DEF ( Diesel Exhaust Fluid) delle autovetture Fiat 500X e Jeep Renegate sarà prodotto dal gruppo FCA con macchinari forniti da Aumatech.

Le direttive US EPA ed EURO6 indicano gli standard sulle emissioni inquinanti e si applicano a tutti i veicoli nuovi prodotti. Standard volti a ridurre l'inquinamento atmosferico limitando le emissioni di ossido di azoto e prevedendo una riduzione del numero di particelle di particolato. Tutti i maggiori produttori di auto (OEM ) sono obbligati ad adeguare i veicoli prodotti alle nuove direttive. Portato alla ribalta dal Diesel gate , lo scandalo che ha coinvolto il gruppo Volkswagen per aver manomesso i dati sulle emissioni, la riduzione degli inquinanti tramite UREA è l'argomento dell'anno. L'UREA è un composto chimico ed è utilizzato come additivo per abbattere le emissioni inquinanti di ossido di azoto presenti nelle emissioni dovute a combustioni di impianti industriali e nei veicoli con motore Diesel. Viene iniettata nel collettore di scarico una soluzione acquosa ( nome commerciale AdBlue ) che , tramite reazione chimica attraverso opportuni catalizzatori( SCR - Selective Catalytic Reduction), trasforma gli ossidi di azoto in azoto molecolare ed acqua . Dal 2008 questa tecnologia è utilizzata su alcuni veicoli di media alta cilindrata ma in futuro ogni auto con motore Diesel dovrà essere equipaggiata con un impianto AdBlue che è composto da : catalizzatore SCR,sensore di temperatura gas di scarico a monte SCR, sonda NOx a valle , Iniettore UREA , serbatoio UREA (DEF), riscaldatore tubazione UREA e centralina riscaldatore UREA. L'UREA prima di essere iniettato nel collettore di scarico è contenuto all'interno di un serbatoio denominato DEF ( Diesel Exhaust Fluid). Ed è proprio nei processi di produzione di questo particolare dispositivo che Aumatech ha messo in campo le proprie competenze acquisite nel corso degli anni nella realizzazione di serbatoi per carburanti . In effetti Aumatech realizza ormai da diversi anni macchine di produzione serbatoi DEF ottenuti tramite il processo di soffiaggio plastica ( BMM) per altri clienti ( Tier 2) con destinatari finali importanti case auto come Audi e Toyota . Le competenze tecniche hanno permesso l'acquisizione di questa importante commessa per il gruppo FCA e portato Aumatech oggi a realizzare macchine di produzione serbatoi DEF ottenuti tramite il processo di stampaggio ad iniezione plastica : preferiti oggi dalle case auto (OEMs) rispetto alla tecnologia del soffiaggio. Le macchine sono realizzate secondo le specifiche del cliente e possono essere equipaggiate con diversi dispositivi a seconda delle esigenze ( unità di saldatura , unità di taglio , gruppi di montaggio boccole, ecc.). Le macchine più importanti sono :

AUMATECH ADM 14-6 HPW - macchina di saldatura modulo pompa (ADM - AdBlue Delivery Module).

AUMATECH 14-6 HPW - macchina di saldatura guscio inferiore con guscio superiore con l'utilizzo di tecnologia completamente elettrica . Piano mobile superiore e piano mobile inferiore di dimensioni 1400x600mm . La tecnologia utilizzata per la saldatura è a "lama calda" ed oltre a sistemi autocentranti per ottenere una saldatura perfettamente allineata tra componente e pista di saldatura, le macchine di lavorazione sono dotate di un sistema di termografia per il monitoraggio sia della temperatura del componente che dell'area del serbatoio. Inoltre le macchine sono dotate di software di rintracciabilità che , oltre ad archiviare tutti i codici dei componenti e vari parametri di processo , archivia ogni singola ispezione termografica sottoforma di termoimmagine . Il monitoraggio della temperatura avviene anche nella saldatura del guscio superiore con il guscio inferiore.

Condividi